Cronaca Montesilvano

Montesilvano, spacciatore lancia una bottiglia ed aggredisce i carabinieri: arrestato

Il continuo andirivieni in piena notte tra via Ariosto e il lungomare ha insospettito i militari. La reazione dell'extracomunitario è stata violenta ma non è servita a sfuggire alla cattura

Quando una pattuglia dei Carabinieri di Montesilvano si è avvicinata a lui, ha lanciato contro di essa una bottiglia di vetro andata in frantumi. Lo stavano pedinando da tempo, sospettando una attività di spaccio confermata dopo il fermo avvenuto ieri sera in maniera turbolenta. Per Mamadou Mbody, 38 cittadino del Senegal sono scattate le manette per resistenza a pubblico ufficiale e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

SPACCIA NEL "GHETTO", ARRESTATO

Nascondeva infatti 6 grammi di hashish e altri 6 di mariujana confezionate in diverse bustine e pronte ad essere consegnate ad assuntori che lo attendevano in spiaggia.. L'arresto è stato convalidato con obbligo di presentazione in caserma.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano, spacciatore lancia una bottiglia ed aggredisce i carabinieri: arrestato

IlPescara è in caricamento