rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Montesilvano, sequestrati dalla Guardia Costiera 250 kg di vongole pescate illegalmente

Nuovo sequestro di vongole pescate illegalmente a largo della costa pescarese. Gli uomini della Guardia Costiera, infatti, hanno sorpreso alcuni pescatori fra Montesilvano e Città Sant'Angelo

Nuovo sequestro di vongole pescate illegalmente nel pescarese. La Guardia Costiera, infatti, durante un servizio di controllo fra Montesilvano e Città Sant'Angelo, ha fermato un motopeschereccio con a bordo 250 kg di vongole frutto di pesca illegale, pronte ad essere commercializzate senza alcun controllo sanitario.

Le vongole spesso, per eludere i controlli, vengono trasportate a terra da barchini all'alba, per evitare di essere notate.

I militari della Guardia Costiera hanno effettuato anche altri due sequestri a Roseto e Giulianova. Le vongole, ancora vive, sono state rigettate in mare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano, sequestrati dalla Guardia Costiera 250 kg di vongole pescate illegalmente

IlPescara è in caricamento