Cronaca Montesilvano

Montesilvano: sequestrati 330 kg di vongole pescate illegalmente

Il pescato è stato rinvenuto sulle sponde del fiume Saline ed era ancora vivo. Probabilmente i pescatori lo avrebbero dovuto recuperare per immetterlo sul mercato senza alcuna certificazione

La Guardia Costiera di Montesilvano, assieme al personale di Silvi Marina, ha recuperato ieri durante un controllo sul territorio 330 kg di vongole. I 27 sacchi contenevano i molluschi ancora vivi ed erano stati lasciati nei pressi della sponda sud del fiume Saline. Probabilmente i pescatori dovevano recuperarli in un secondo momento per poi immeterli sul mercato nero.

Per legge infatti le vongole, prima di essere immesse sul mercato, devono transitare in un centro di spedizione o stabulazione per la successiva certificazione di idoneità sanitaria al fine di tutelare il consumatore finale. Il prodotto, essendo ancora vivo, è stato rigettato in mare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano: sequestrati 330 kg di vongole pescate illegalmente

IlPescara è in caricamento