rotate-mobile
Cronaca Montesilvano

Montesilvano: scoperto un "laboratorio del falso": sequestrati 1.000 capi contraffatti

Operazione della Guardia di Finanza di Pescara che ha fermato un senegalese con una borsa contenente capi contraffatti, e successivamente nella sua abitazione ha trovato un vero e proprio laboratorio

Aveva in casa un vero e proprio laboratorio clandestino di prodotti contraffatti delle principali griffes di moda. Per questo, un senegalese è stato denunciato a Montesilvano. I militari del Nucleo Polizia Tributaria della Guardia di Finanza lo hanno fermato in strada con un borsone, all'interno del quale sono stati rinvenuti alcuni capi contraffatti.

MONTESILVANO, SEQUESTRATA MERCE CONTRAFFATTA

La perquisizione domiciliare ha permesso di scoprire migliaia di prodotti contraffatti, macchinari per realizzare etichette e cucirle.

Le fiamme gialle pescaresi hanno commentato:

"L'attività eseguita nei giorni scorsi consegue all’avvenuta incentivazione dei servizi di prevenzione nello specifico settore disposta dal Comandante Provinciale. Col. Grisorioe conferma la sempre costante attenzione delle Fiamme Gialle verso i fenomeni che minano l’economia legale, a testimonianza del costante impegno profuso dal Corpo a garanzia del tessuto imprenditoriale sano del paese, oltreché della sicurezza dei cittadini consumatori"
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano: scoperto un "laboratorio del falso": sequestrati 1.000 capi contraffatti

IlPescara è in caricamento