rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Montesilvano: romeni sorpresi a rubare, in manette

Sorpresi a rubare e arrestati dai carabinieri. E' finita male per tre ladri romeni che nella notte, a Montesilvano, sono stati bloccati dal personale del Nor

Sorpresi a rubare da un assistente della polizia di stato e arrestati dai carabinieri. E' finita male per tre ladri romeni che nella notte, a Montesilvano, sono stati bloccati dal personale del Nor dopo aver ricevuto la segnalazione al 112. I tre, che hanno 20, 19, e 23 anni, dovranno rispondere di furto aggravato in abitazione in concorso.

Sono stati fermati mentre si allontanavano da un'abitazione in corso di ristrutturazione, in via Lazio, dopo essersi introdotti nel sottoscala e aver rubato quattro valigette contenenti attrezzatura da lavoro del valore di cinquemila euro circa, di proprieta' di una ditta edile di Manoppello, subito recuperate e restituite dai militari dell'Arma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano: romeni sorpresi a rubare, in manette

IlPescara è in caricamento