rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Montesilvano / Via Torrente Piomba

Montesilvano, prostituta picchiata e rapinata in casa: 3 arresti

Tre persone, tutte pregiudicate, sono state arrestate dai carabinieri a Montesilvano, a seguito di una rapina messa a segno nell'appartamento di una prostituta in via Torrente Piomba. L'hanno aggredita e rapinata

Notte di paura per una prostituta dominicana a Montesilvano. Tre rapinatori, tutti pregiudicati (Spinelli Samuel del 1992, Baldini Daniele del 1985 e Turilli Gigino del 1963), sono stati arrestati in quanto responsabile di una rapina ai danni della donna, avvenuta nel suo appartamento di via Torrente Piomba.

Era circa l'una quando la banda è arrivata sul posto ed alcuni residenti hanno chiamato il 112, insospettiti dal fatto che avevano tutte e tre il casco in testa.

RAPINA PROSTITUTA MONTESILVANO

Non ci sono foto disponibili.

Uno di loro si è fatto aprire la porta fingendosi un cliente, e a quel punto l'ha colpita con il calcio di una pistola scacciacani senza tappo rosso. I tre hanno rubato 70 euro, 4 carte di credito ed un telefono cellulare.

Tutta la refurtiva è stata recuperata e restituita alla vittima. 
Spinelli e Baldini sono anche accusati di evasione, in quanto erano sottoposti agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano, prostituta picchiata e rapinata in casa: 3 arresti

IlPescara è in caricamento