menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Montesilvano, picchia il padre e fugge con la sua auto: arrestato minorenne

Pomeriggio di follia ieri per un minorenne di Montesilvano che, dopo aver litigato con i genitori ha picchiato il padre ed è riuscito a rubare le chiavi dell'automobile per poi fuggire con il veicolo fino a Pescara, dove è stato inseguito ed arrestato

Un minorenne di Montesilvano è stato arrestato con l'accusa di rapina aggravata, guida senza patente e porto abusivo d'armi.

Il giovane, infatti, ieri pomeriggio ha litigato violentemente con i genitori per cercare di avere le chiavi dell'automobile di famiglia, al fine di uscire e guidarla.

Il padre ovviamente si è opposto alla richiesta e ne è nata una collutazione. L'uomo è stato ferito alla gamba dal ragazzo che poi si è fatto consegnare le chiavi dalla madre dopo averla minacciata.

Il minorenne ha quindi guidato la vettura in strada fino a via del Circuito a Pescara, dove una volante dopo un breve inseguimento lo ha fermato. Nelle tasche aveva anche dei tirapugni in metallo.

Ora si trova in un centro di prima accoglienza per minori a L'Aquila.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Cura della persona

    Soap brows: come ottenere le sopracciglia “insaponate”

  • Salute

    Cos’è la stanchezza primaverile e come combatterla

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento