rotate-mobile
Cronaca Montesilvano

Montesilvano, picchia la madre davanti ai carabinieri: arrestato 32enne

Un 32enne di Montesilvano è stato arrestato dai carabinieri per maltrattamenti in famiglia ed estorsione. L'uomo infatti da tempo picchiava la madre per avere soldi per la droga, e lo ha fatto anche davanti ai carabinieri

E' finito in carcere un 32enne tossicodipendente di Montesilvano, arrestato dai carabinieri con l'accusa di maltrattamenti ed estorsione. L'uomo infatti da tempo picchiava la madre per avere i soldi necessari ad acquistare la droga.

Ma la situazione è precipitata quando qualche giorno fa la donna, stanca dei continui soprusi, si è recata dai carabinieri per sporgere denuncia. Al termine delle procedure i militari l'hanno riaccompagnata a casa dove era presente il figlio il quale, senza accorgersi che erano presenti i militari, ha iniziato a malmenarla per avere il portafoglio.

I carabinieri l'hanno bloccato ed arrestato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano, picchia la madre davanti ai carabinieri: arrestato 32enne

IlPescara è in caricamento