rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Montesilvano

Montesilvano, pesca illegale di vongole: la denuncia del WWF

Il Wwf ha presentato un esposto alla Capitaneria di Porto ed agli organi competenti per denunciare il fenomeno della pesca illegale di vongole sul lungomare di Montesilvano

Il WWF non ci sta e denuncia nuovamente il fenomeno della pesca illegale di vongole sul lungomare di Montesilvano.

L'associazione ha anche scattato diverse foto che mostrano come l'attività venga svolta praticamente davanti alla battigia, quando la legge stabilisce una distanza non inferiore ai 500 metri.

"L'associazione ricorda che un caso analogo ancora più grave ha riguardato l'Area Marina Protetta della Torre di Cerrano, dove per settimane le vongolare hanno “invaso” l'area protetta.

Per evitare che l'intervento delle autorità arrivi a danni già arrecati alle preziose zone sotto-costa utili alla vita di molte specie di pesci (le vongolare rastrellando il substrato hanno un forte impatto sulla riproduzione e, quindi, sulla disponibilità di fauna ittica), l'associazione ritiene indispensabili interventi preventivi di monitoraggio e repressione del fenomeno" sottolinea il WWF.

Pesca vongole Montesilvano

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano, pesca illegale di vongole: la denuncia del WWF

IlPescara è in caricamento