Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Montesilvano

Montesilvano: nuova manifestazione antidegrado del comitato cittadino

Il comitato #riprendiamociMontesilvano manifesterà il 13 ottobre prossimo per chiedere un intervento deciso contro il degrado e gli accampamenti abusivi presenti in città, soprattutto nella zona del lungomare

Tornano a chiedere interventi decisi contro il degrado, i cittadini del comitato #riprendiamocimontesilvano che annunciano per il prossimo 13 ottobre una nuova manifestazione, dopo i presidi ed i cortei dell'estate scorsa. L'obiettivo, spiega Marco Forconi portavoce del comitato, è quello di rimuovere gli accampamenti abusivi che sono tornati sul lungomare con decine di extracomunitari che vivono nella zona.

VIDEO | STAZIONE PESCARA, DEGRADO NEL TUNNEL

Problemi anche in via Firenze, dove oltre agli extracomunitari ci sarebbero anche in pianta stabile diversi spacciatori:

"Uno di questi, troverebbe riparo dentro la Stella Maris, insieme ad un cane di grossa taglia, nonostante l'edificio sia stato murato a fine maggio. Pertanto, dopo la manifestazione del 2 luglio (sulla quale è in corso un'indagine della Procura per odio razziale, violenza privata e manifestazione non autorizzata) e quella del 4 agosto sotto la Prefettura, ci vediamo costretti ad indire un sit-in proprio sotto il Comune il giorno venerdì 13 alle ore 9.30. Chi dice che con l'inverno tutti questi focolai di degrado andranno a scomparire mente sapendo di mentire: sono tre anni che in pineta gli abusivi stazionano 365 giorni su 365 ed i residenti di Villa Verrocchio sono davvero esasperati"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano: nuova manifestazione antidegrado del comitato cittadino

IlPescara è in caricamento