menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Montesilvano: minaccia il padrone di casa con una pistola e fugge

Un uomo di 47 anni di Montesilvano, ha tentato ieri un furto in un appartamento di via Croce, ma è stato sorpreso dal padrone di casa. Spaventato, ha puntato la pistola al proprietario ed è fuggito a bordo di un'apetta. E' stato arrestato poco dopo dai Carabinieri

Paolo Chiacchio, 47 anni residente a Montesilvano, è stato arrestato dai Carabinieri con l'accusa di tentata rapina a mano armata.

L'uomo, infatti, si era introdotto all'interno di un appartamento in via Croce a Montesilvano, dove stava portando via tutto quello che gli capitava a tiro, compreso un televisore.

Il proprietario dell'appartamento, però, si trovava al piano inferiore e, sentendo alcuni rumori sospetti provenire dalla sua abitazione, è salito per controllare.

Qui si è trovato davanti al ladro mentre raccoglieva la refurtiva. Il malvivente, però, non si è fatto prendere dal panico, ed ha subito estratto una pistola, puntandola al proprietario di casa.

Dopo averlo minacciato, si è allontanato da un balcone ed è fuggito in strada, salendo a bordo di un' Ape già pronta per accogliere il bottino del possibile furto.

A questo punto, la vittima del tentato furto ha chiamato i Carabinieri che hanno iniziato subito le ricerche ed in pochi minuti sono riusciti ad arrestare Chiacchio, già conosciuto dalle Forze dell'Ordine per reati simili.

Condotto nel carcere di San Donato, sarà processato il 14 ottobre prossimo.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento