rotate-mobile
Cronaca

Montesilvano, inquinamento acustico: arriva la mappa del Comune

Per prevenire e contrastare le criticità legate all'inquinamento sonoro, è stato approvato con 11 voti favorevoli, 3 contrari e 2 astenuti, il documento che disciplina i livelli massimi consentiti

Diverse aree del territorio sono state suddivise in proporzione alla distribuzione dei residenti e delle attività produttive. Quelle protette rientrano nel principio basilare di quiete assoluta, seguite dall'area ad uso prevalentemente abitativo e con limitata presenza di attività produttive e commerciali. Man mano si arriva alle aree industriali per le quali sono stati stabiliti i valori limiti diurni, dalle 6 alle 22, e notturni, dalle 22 alle 6, con una differenza sostanziale tra il periodo invernale e quello estivo.

La mappatura acustica fornisce pertanto un quadro di riferimento ben preciso per programmare misure di controllo e restare nei canoni di livello consentiti, onde evitare il superamento di inquinamento acustico impattante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano, inquinamento acustico: arriva la mappa del Comune

IlPescara è in caricamento