Cronaca Montesilvano

Shock a Montesilvano: ladri rubano oggetti sacri e preziosi in chiesa

Furto sacrilego all'interno della chiesa dove i ladri hanno portato via diversi oggetti sacri utilizzati anche durante le funzioni religiose. Indagano i carabinieri

Furto sacrilego denunciato da don Giampietro Pittarello, parroco della chiesa di San Giovanni Bosco in via Lanciano.

Sono stati sottratti diversi oggetti sacri in oro ed argento. Nell'elenco del materiale liturgico profanato vi sono sette calici, cinque pissidi, due patene, un ostensorio, delle teche dorate e portarelique, oltre ad una ciotola per il sacramento del battesimo.

I ladri si sono introdotti di notte forzando l'ingresso principale e quello laterale della sacrestia. In supporto alle indagini dei Carabinieri alcune immagini raccolte da telecamere di videosorveglianza installate nelle attività commerciali circostanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Shock a Montesilvano: ladri rubano oggetti sacri e preziosi in chiesa

IlPescara è in caricamento