rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
Cronaca Montesilvano

Montesilvano, tenta la fuga all'arrivo dei carabinieri: arrestato spacciatore

Un senegalese di 37 anni è stato arrestato dai carabinieri di Pescara in quanto responsabile di spaccio di stupefacenti e di un furto. All'arrivo dei militari ha tentato la fuga

Un 37enne di nazionalità senegalese Tidiane Ba Omar, è stato arrestato dai carabinieri in quanto dovrò scontare una pena di 2 anni e 4 mesi per spaccio di stupefacenti e furto.

SPACCIO E CONSUMO DI DROGA, ARRESTI E SEGNALAZIONI

L'uomo, infatti, è stato sorpreso con oltre 250 grammi di marijuana a Montesilvano, mentre il furto è stato compiuto ad Alba Adriatica. Quando i militari sono arrivati davanti alla sua abitazione, ha tentato la fuga dalla finestra del bagno mentre la moglie cercava di ostacolare i militari.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano, tenta la fuga all'arrivo dei carabinieri: arrestato spacciatore

IlPescara è in caricamento