Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Montesilvano

Montesilvano, extracomunitari assaltano il ghetto per rioccuparlo: caos ed arresti

Notte di tensione nella zona di via Ariosto dove una ventina di extracomunitari hanno forzato i sigilli e gli accessi murati del ghetto per occupare nuovamente gli alloggi. Scontri con i carabinieri

Non si placa la tensione a Montesilvano nella zona del ghetto di via Ariosto. Nella notte infatti una ventina di extracomunitari hanno forzato i sigilli e gli accessi murati degli alloggi sgomberati due giorni fa, nel tentativo di occuparli nuovamente. Sul posto sono arrivati i carabinieri che sono stati aggrediti subendo anche il lancio di oggetti vari. Sul posto sono intervenute altre pattuglie dei carabinieri e della Polizia per riportare la situazione alla calma.

FORCONI: "ORA BASTA TOLLERANZA"

Due persone sono state arrestate, si tratta di Sane Ibrahima classe 1991 della Guinea incensurato e Ndaye Mohamed senegalese classe 1993 pregiudicato. Il caso è stato segnalato alla Procura, mentre il pm ha disposto che entrambi gli arrestati venissero trattenuti in camera di sicurezza presso la caserma di Montesilvano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano, extracomunitari assaltano il ghetto per rioccuparlo: caos ed arresti

IlPescara è in caricamento