rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca Montesilvano

Montesilvano: evade dai domiciliari per spacciare, arrestato

Un 40enne senegalese è stato arrestato dai carabinieri di Montesilvano in quanto sorpreso più volte fuori dalla sua abitazione nonostante gli arresti domiciliari

E' stato sorpreso più volte a spacciare e ad aggirarsi attorno al lungomare, nonostante gli arresti domiciliari. Per questo Gueye Momar Talla, 40enne senegalese è stato arrestato dai carabinieri di Montesilvano e condotto in carcere. L'uomo era stato arrestato per spaccio il 22 gennaio scorso davanti al pontile del lungomare.

Dal 7 febbraio era agli arresti domiciliari ma come verificato dai carabinieri soprattutto durante la notte violava sistematicamente la misura cautelare allontanandosi dalla sua abitazione in via Lago di Bomba. Il giudice ha così disposto l'aggravamento della misura cautelare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano: evade dai domiciliari per spacciare, arrestato

IlPescara è in caricamento