Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca Montesilvano

Montesilvano: cocaina per 30 mila euro, arrestato animatore

Un animatore di origini colombiane di 29 anni è stato arrestato dalla Guardia di Finanza in quanto sorpreso in possesso di diversi ovuli di cocaina purissima per un valore sul mercato di circa 30 mila euro

Un animatore di origini colombiane di 29 anni è stato arrestato dalla Guardia di Finanza in quanto sorpreso in possesso di diversi ovuli di cocaina purissima per un valore sul mercato di circa 30 mila euro.

Da giorni gli uomini della Compagnia pescarese  tenenavo sotto controllo un'abitazione di Montesilvano. Quando è arrivato il giovane, cittadino italiano residente a Spoltore di origini sudamericante, lo hanno fermato.

Guidava l'auto senza patente e viaggiava con un citadino messicano, estraneo alla vicenza.

Nell'abitazione sono stati rinvenuti, in un cassetto della camera, c'erano tre ovuli e mezzo di cocaina, per un peso di oltre 30 grammi. Si trattava di droga purissima. Rinvenuta anche una bustina con 4 grammi di cocaina già tagliata, 8 grammi di hashish e denaro contante per 2.600 euro, oltre ad un bilancino.

A seguito di un controllo effettuato nell'attività dove il ragazzo lavora come animatore, sono stati rinvenuti altri 35 grammi di cocaina.

L'arrestato si trova in carcere. La cocaina avrebbe fruttato sul mercato circa 30 mila euro.

La Guardia di Finanza continua incessante l'attività di controllo sul territorio, specie in questo periodo in cui sono presenti molti turisti e bagnanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano: cocaina per 30 mila euro, arrestato animatore
IlPescara è in caricamento