Montesilvano, blitz dei Carabinieri negli stabilimenti: 12 chiusure

I Carabinieri di Montesilvano, hanno effettuato alcuni controlli a tappeto negli stabilimenti balneari del lungomare. Su 33 attività controllate, solamente sei erano perfettamente in regola. Dodici stabilimenti sono a rischio chiusura

I Carabinieri di Montesilvano hanno effettuato nei giorni scorsi alcuni controlli a tappeto in tutti gli stabilimenti balneari appartenenti al comune costiero.

Su 33 controlli totali, solamente sei stabilimenti erano in perfetta regola e non hanno subito alcuna contravvenzione. Per 12 attività, invece, è scattata addirittura la richiesta di chiusura.

Le violazioni riguardano tutti gli ambiti regolamentati dalla legge: dalla cattiva conservazione degli alimenti, con congelatori e frigoriferi a temperature troppo alte, alla mancanza delle autorizzazioni sanitarie per i dipendenti che lavoravano negli stabilimenti. Sanzioni e mancanze più o meno gravi alle quali ora i proprietari dovranno porre rimedio.

Il valore complessivo delle multe sfiora i 50 mila euro.

Un'operazione che proseguirà nei prossimi giorni con nuovi controlli in altre tipologie di attività commerciali, in collaborazione con i Nas e gli ispettori del lavoro, per verificare le condizioni igieniche degli alimenti somministrati e la regolare posizione amministrativa e sanitaria di tutti i dipendenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • A "L'ingrediente perfetto" su La7 Roberta Capua prepara gli arrosticini in padella con burro e salvia [FOTO - VIDEO]

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

Torna su
IlPescara è in caricamento