menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Montesilvano: blitz dei Carabinieri in via Verga, otto auto sequestrate

I Carabinieri di Montesilvano hanno deciso di ascoltare le lamentele e denunce dei residenti di via Verga, a due passi dai Grandi Alberghi, che da tempo segnalavano degrado e vetture senza assicurazione, di proprietà di extracomunitari. Ieri il blitz: otto le auto sequestrate

Da tempo i residenti di via Verga a Montesilvano, avevano segnalato una situazione di estremo degrado e scarsa sicurezza nella zona, a causa della presenza massiccia di extracomunitari, spesso clandestini e senza un lavoro regolare.

Ieri, i Carabinieri di Montesilvano hanno voluto dare ascolto alle numerose richieste ricevute, effettuando un blitz nella zona.

Otto militari si sono presentati in via Verga, ed hanno iniziato a controllare tutte le vetture parcheggiate davanti alle abitazioni. Otto di queste erano sprovviste di copertura assicurativa, e quindi sono state sequestrate e rimosse con i carroattrezzi. Per i proprietari, tutti extracomunitari, è scattata una sanzione di circa 1000 euro.

Se vorranno recuperare le vetture, dovranno mettersi in regola con i pagamenti, altrimenti i veicoli saranno confiscati ed eventualmente messi all'asta.

Il comitato di quartiere aveva chiesto pubblicamente un intervento diretto delle Forze dell'Ordine per risolvere una parte dei problemi che vivono quotidianamente i residenti. Cumuli di spazzatura, urla e musica ad alto volume a qualsiasi ora del giorno e della notte e prostituzione sono le altre piaghe che affliggono via Verga, a soli 100 metri dai Grandi Alberghi della città.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento