rotate-mobile
Cronaca Montesilvano

Montesilvano: bimba ingoia una conchiglia e rischia di morire, salvata dai bagnini

Momenti di paura questa mattina lungo la spiaggia a ridosso dello stabilimento La Riviera, dove una bimba di 10 mesi ha ingerito una conchiglia ed ha rischiato di morire soffocata

Momenti di paura questa mattina lungo la spiaggia all'altezza dello stabilimento La Riviera di Montesilvano. Una bimba di 10 mesi ha infatti innavertitamente ingerito una conchiglia rischiando di morire soffocata. Il bagnino Fabio Epifanio della compagnia "Angeli del Mare" ha fischiato per attirare l'attenzione dei colleghi Luca Mammarella e Marta Mazzetta che sono subito intervenuti e sono riusciti a far espellere la conchiglia alla bimba. Sul posto è arrivato il 118 ed i medici hanno constatato le buone condizioni della piccola che era solo visibilmente spaventata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano: bimba ingoia una conchiglia e rischia di morire, salvata dai bagnini

IlPescara è in caricamento