Cronaca

Montesilvano: beccato a spacciare dai carabinieri, arrestato

Un 37enne di origini napoletane è stato sopreso a Sambuceto mentre cedeva una dose di droga e seguito fino a Montesilvano per eseguire anche una perquisizione domiciliare

Beccato con droga addosso, nell'auto e nell'abitazione. Un 37enne di origini napoletane, M.G.L, è stato arrestato dai carabinieri di Chieti con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. I militari, nell'ambito di alcuni controlli, lo hanno notato a Sambuceto mentre cedeva dal finestrino dell'auto una dose ad un suo cliente. Seguito fino a Montesilvano, all'altezza di via San Francesco è stato fermato per un controllo.

MONTESILVANO, SGOMINATO CLAN DI SPACCIATORI

Molto agitato al momento della perquisizione, aveva nell'auto 9 involucri con 5 gramm di cocaina. Nell'abitazione, invece, aveva un ulteriore involucro di carta cellophane con dentro altri 32 grammi di cocaina, 2 bilancini di precisione e materiale per il confezionamento oltre alla somma contante di 1.025 euro ritenuta frutto dell'attività di spaccio.

Ora si trova ai domiciliari, in attesa del processo per direttissima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano: beccato a spacciare dai carabinieri, arrestato

IlPescara è in caricamento