Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Montesilvano, sorpreso con 1.000 dosi di cocaina: arrestato

Un albanese di 33 anni è stato arrestato dalla Squadra Mobile di Pescara in quanto sorpreso in possesso di circa 280 grammi di cocaina purissima, pari a circa 1.000 dosi

Un albanese di 33 anni è stato arrestato dalla Squadra Mobile di Pescara in quanto sorpreso in possesso di circa 280 grammi di cocaina purissima, pari a circa 1.000 dosi.

Nel corso di un servizio della sezione Antidroga, gli agenti lo hanno fermato nei pressi del cimitero di Montesilvano, dove l'uomo si aggirava con la sua Skoda. Quando è stata eseguita la perquisizione del veicolo, è stato rinvenuto sotto la fodera del sedile posteriore un involucro contenente la cocaina purissima, destinata al mercato locale.

L'uomo è finito in carcere. Il valore della droga è di circa 20 mila euro.

Sempre ieri la Polizia ha arrestato all'interno dell'Ospedale Civile un 22enne siciliano in quanto ha aggredito e ferito il personale sanitario del nosocomio senza apparente motivo. Era in preda ad una crisi d'astinenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano, sorpreso con 1.000 dosi di cocaina: arrestato

IlPescara è in caricamento