Montebello: rapina shock in un'abitazione, minacciata anziana disabile

Tre malviventi a volto coperto hanno fatto irruzione nella casa ubicata in una zona isolata, ed hanno minacciato con una mazza da baseball la proprietaria disabile e la sua badante

Notte di terrore in un'abitazione di Montebello di Bertona. Una rapina infatti è stata messa a segno da una banda di malviventi a volto coperto. I tre, una volta forzata la porta, hanno minacciato la proprietaria, un'anziana disabile che si sposta in carrozzella e la sua badante che stavano guardando la televisione.

RAPINA IN UN DISTRIBUTORE DI BENZINA

Si sono fatti consegnare preziosi e contante e poi sono fuggiti, portando via anche i cellulari delle donne per impedire loro di dare subito l'allarme. Solo questa mattina sono riuscite a chiedere aiuto rivolgendosi ai carabinieri che si stanno occupando delle indagini. Le donne sono sotto shock.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Pesca illegale lungo il fiume Pescara di cefali, anguille e capitoni: controlli e sanzioni della guardia civile ambientale [FOTO]

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

Torna su
IlPescara è in caricamento