rotate-mobile
Cronaca Montebello di bertona

Montebello: lavoro nero e carenze igieniche, sospeso un night

I Carabinieri della Compagnia di Penne, hanno sospeso in via tutelativa l'attività del night club "Papillon" di Montebello di Bertona per alcune irregolarità amministrative

I Carabinieri della Compagnia di Penne, unitamente al personale del NIL Carabinieri di Pescara, hanno effettuato un controllo in un noto night club di Montebello di Bertona, riscontrando numerose irregolarità amministratve.

L'ispezione dei Carabinieri  ha consentito di accertare ben 13 violazioni alla normativa in materia di lavoro dipendente. Tre intrattenitrici di sala di origine romena, inoltre, sono state assunte “in nero”. Ai titolari dell'attività è stata riscontrata anche la mancata assunzione al centro per l’impiego ed all’Inps dei rapporti di lavoro, l’omessa sottoposizione dei lavoratori alle prescritte visite mediche di  controllo per il lavoro notturno e la mancata predisposizione e consegna di buste paga.

Il NIL di Pescara ha individuato anche violazioni specifiche riguardanti  la somministrazione di alimenti e bevande, e le carenze infrastrutturali nei locali adibiti ad uso servizi igienici.

Alle tre dipendenti in nero è stata applicata la “maxi sanzione decreto Bersani” per un importo di 3150 per ciascuna di esse. Complessivamente sono state effettuate sanzioni per 35.000 euro e, inoltre, l’attività è stata sospesa sino all’avvenuta regolarizzazione di tutte le posizioni amministrative e dell’acquisizione delle prescritte licenze ed autorizzazioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montebello: lavoro nero e carenze igieniche, sospeso un night

IlPescara è in caricamento