rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024
Cronaca

Due giovani bloccati sulla Majella, uno è ferito: in corso le operazioni di recupero

I due ragazzi si trovano non lontano dal bivacco Fusco, ad intervenire il Soccorso alpino con una squadra di Penne e una di Chieti: il maltempo non rende facili le operazioni, ma si sta facendo di tutto per raggiungerli

E’ in corso un intervento di recupero da parte del Soccorso alpino e speleologico abruzzese di due ragazzi che sono rimasti bloccati in prossimità del bivacco Fusco, nel parco nazionale della Majella, a quota 2.455 metri. Lo riferisce ChietiToday. Ad intervenire sul posto anche una squadra del soccorso di Penne oltre che di Chieti. 

La richiesta di aiuto è giunta al Soccorso alpino nel tardo pomeriggio, quando uno dei due ragazzi è scivolato e ha riportato probabilmente alcune fratture agli arti inferiori. Non sono semplici le operazioni di soccorso a causa della neve che sta interessando la zona e l'arrivo del buo, ma si sta lavorando senza sosta per raggiungerli e scongiurare il rischio ipotermia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due giovani bloccati sulla Majella, uno è ferito: in corso le operazioni di recupero

IlPescara è in caricamento