rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Cronaca

Mamma e figlia di 11 anni disperse a Campo Imperatore: recuperate

Le due hanno perso il sentiero, è stata la donna a lanciare l'allarme, immediato l'intervento degli uomini del Soccorso speleologico abruzzese, per cercarle si è alzato in volo anche l'elicottero dei vigili del fuoco: sono al sicuro e stanno bene

Disavventura a lieto fine per mamma e figlia di 11 anni che nella tarda mattinata di oggi si erano perse a Campo Imperatore e per la precisione in località Carasolo, tra Tornimparte e Lucoli.

Le due avevano perso il sentiero, ma la donna ha subito allertato i carabinieri che hanno attivato il protocollo dei soccorsi in montagna che hanno richiesto l’intervento del Soccorso alpino e speleologico abruzzese, prontamente intervenuto con una squadra di terra, hanno partecipato anche i vigili del fuoco di L’Aquila, che hanno fatto decollare anche un loro elicottero dall’aeroporto di Preturo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mamma e figlia di 11 anni disperse a Campo Imperatore: recuperate

IlPescara è in caricamento