rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Cronaca Centro Storico / Corso Gabriele Manthone

In stato di ebbrezza molesta la titolare di un locale del centro storico e aggredisce i carabinieri

Un uomo di nazionalità marocchina che ha impedito alla donna di eseguire le operazioni di pulizia utili alla chiusura del locale di corso Manthonè a Pescara è stato denunciato

Un uomo è stato deferito in stato di libertà dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Pescara perché, durante la serata di ieri (lunedì 3 ottobre), in evidente stato di ebrezza alcolica, si sarebbe posto dinanzi alla porta di un noto ristorante di corso Manthonè impedendo alla titolare di effettuare le operazioni di pulizia e chiusura.
L'uomo, di nazionalità marocchina, avrebbe rivolto alla donna frasi a sfondo sessuale consistenti perlopiù in ammiccamenti.

All’arrivo dei carabinieri, l’uomo si sarebbe rifiutato di fornire le proprie generalità divincolandosi e spintonando i militari. Contenuto e accompagnato in caserma, l'uomo dovrà rispondere di molestie, resistenza a pubblico ufficiale, rifiuto di indicazione sulla propria identità e violenza privata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In stato di ebbrezza molesta la titolare di un locale del centro storico e aggredisce i carabinieri

IlPescara è in caricamento