menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Molesta gli stranieri alla Caritas ed aggredisce la Polizia: denunciato

Un uomo senza fissa dimora, di 31 anni originario di Novara, è stato arrestato dalla Polizia di Pescara con l'accusa di ubriachezza molesta e resistenza a pubblico ufficiale. Dopo aver molestato ed inultato gli stranieri presenti alla mensa della Caritas, si è scagliato contro gli agenti

Un uomo senza fissa dimora, trentunenne originario di Novara, è stato denunciato ieri dalla Polizia di Pescara con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale ed ubriachezza molesta.

Il vagabondo, infatti, visibilmente ubriaco, stava molestando ed infastidendo gli ospiti stranieri della mensa della Caritas in via Bardet,  insultandoli.

All'arrivo degli agenti di Polizia, l'uomo ha continuato ad infastidire i presenti, e si è scagliato con violenza verso i poliziotti, rifiutandosi di fornire le proprie generalità.

E' stato denunciato a piede libero e dovrà anche pagare una sanzione amministrativa.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento