Cronaca

Minorenne parte da Pescara senza permesso dei genitori per andare dagli amici a Foggia: fermata su un treno dalla polfer

La minorenne è stata presa in custodia dagli agenti della polizia ferroviaria di Pescara dopo essersi allontanata da casa, senza permesso, per arrivare con il treno a Foggia

La polizia ferroviaria di Pescara ha rintracciato su un treno a lunga percorrenza notturna, una minorenne che si era allontanata arbitrariamente dalla sua abitazione per recarsi da alcuni amici coetanei di Foggia. Gli agenti sono intervenuti su indicazione del capo treno, ed hanno preso in custodia la ragazza che è stata riaffidata alla madre giunta in stazione dopo la segnalazione della polizia ferroviaria.

Nell'ultima settimana il comparto polizia ferroviaria delle Marche, Umbria, Abruzzo ha controllato 2.579 persone, con 223 pattuglie impegnate, 59 servizi a bordo di 119 treni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minorenne parte da Pescara senza permesso dei genitori per andare dagli amici a Foggia: fermata su un treno dalla polfer

IlPescara è in caricamento