menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

MInaccia ed estorce denaro alla madre che si barrica in casa, giovane di Cepagatti arrestato dai carabinieri

Il ragazzo di 22 anni è stato tratto in arresto dai militari dell'Arma che hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa nei giorni scorsi dal Gip del tribunale di Pescara

Un ragazzo di solo 22 anni è stato arrestato dai carabinieri di Cepagatti per aver minacciato ed estorto denaro alla madre. 
I militari della locale Stazione, nelle prime ore della giornata odierna, hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa nei giorni scorsi dal Gip del tribunale di Pescara.

Il 22enne, proveniente dalla provincia pescarese, è ritenuto responsabile di minaccia ed estorsione ai danni della madre.

In particolare, il giovane, dallo scorso mese di dicembre a oggi, previe minacce, ha preteso più volte dalla madre somme di denaro. La donna, che inizialmente ha soddisfatto le richieste estorsive del figlio, dato il loro aumentare, di recente si è vista costretta a rifiutarsi non prima però di aver nascosto la sua automobile ed essersi barricata in casa per paura di eventuali ritorsioni.

Termina quindi, con l’arresto di oggi, quello che ormai era diventato un incubo per la donna che, pochi giorni fa si era recata dai carabinieri per denunciare i fatti subiti dal figlio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Attenzione al razzo cinese: l'ironia corre sul web [FOTO]

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento