Cronaca

50 migranti trasferiti dal Friuli all'Abruzzo: bisogna "alleggerire" le presenze a Gorizia

Il numero delle presenze "negli ultimi giorni si è particolarmente consolidato con nuovi numerosi arrivi". Il trasferimento dei profughi, tutti identificati, fotosegnalati e in possesso di certificazione medica, è avvenuto in pullman partiti dal capoluogo friulano

Cinquanta migranti richiedenti protezione internazionale sono stati trasferiti oggi da strutture di accoglienza della provincia di Gorizia a strutture situate in Abruzzo. Lo rende noto la Prefettura di Gorizia, precisando che il trasferimento è stato concordato con il Ministero dell'Interno.

La decisione è stata presa "al fine di ridurre il numero delle presenze nella provincia di Gorizia, che negli ultimi giorni si è particolarmente consolidato con nuovi numerosi arrivi". Il trasferimento dei profughi, tutti identificati, fotosegnalati e in possesso di certificazione medica, è avvenuto in pullman partiti dal capoluogo friulano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

50 migranti trasferiti dal Friuli all'Abruzzo: bisogna "alleggerire" le presenze a Gorizia

IlPescara è in caricamento