rotate-mobile
Domenica, 27 Novembre 2022
Cronaca

Tre mezzi di Attiva distrutti dalle fiamme

I Vigili del Fuoco accerteranno le cause, si pensa ad un corto circuito in uno dei tre porterini. Il Comune fa sapere che non ci saranno ripercussioni sui servizi

Tre mezzi della Attiva destinati ad attività di spazzamento sono andati distrutti nel pomeriggio di oggi a seguito di un incendio che si è sviluppato nel piazzale della società, dove i mezzi erano parcheggiati da stamane dopo aver fatto regolare servizio durante la notte.

L’intervento dei Vigili del Fuoco non ha potuto evitare il danno cagionato da fiamme che presumibilmente si sono prodotte all’interno di uno dei mezzi per un probabile corto circuito. Questa l’ipotesi dopo una prima stima delle cause che comunque verranno approfondite dai Vigili del Fuoco anche domani, presa visione delle telecamere interne all’azienda che danno sul piazzale.

I mezzi erano assicurati sia per incendio che furto, avevano pochissimi anni di vita, due erano diesel e uno alimentato a Gpl. Quest'ultimo ha riscontrato meno danni, mentre gli altri due sono andati distrutti.

Il Comune fa comunque sapere che non ci saranno ripercussioni sui servizi: "Attiva accusa la perdita ma, grazie a un parco mezzi che è comunque ampio, la Spa coprirà tutti i servizi come di consueto".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre mezzi di Attiva distrutti dalle fiamme

IlPescara è in caricamento