rotate-mobile
Cronaca Riviera Nord

Mercato Ittico, nuove telecamere per evitare le discariche abusive

Aumentano le telecamere nella zona del mercato ittico, dopo i continui abbandoni abusivi di rifiuti. L'amministrazione comunale, con l'assessore Cuzzi, ha deciso di installare nuove telecamere anche nei pressi del cancello

Nuove telecamere, oltre a quelle già presenti, per potenziare il sistema di videosorveglianza attorno al mercato ittico, per scoraggiare i continui abbandoni di rifiuti.

L'assessore Cuzzi torna nuovamente sulla questione delle discariche abusive nei pressi della struttura, fenomeno che da mesi viene monitorato.

"Alcune telecamere sono operative da un anno e hanno fatto da deterrente, altre due telecamere in HD puntate nelle zone dove si verificano gli abbandoni. Abbiamo dovuto continuare con la linea dura, mettendo sotto stretto controllo sia i cancelli che i cassonetti in modo da poter identificare chi si rende artefice di questa indecorosa pratica, a scapito di tanti operatori che effettuano secondo le regole lo smaltimento dei rifiuti ittici.
Purtroppo il fenomeno riguarda sia privati cittadini che altri soggetti, provenienti anche da fuori città, che lasciano nei cassonetti del Mercato residui organici di pesce che dovrebbero essere affidati a una raccolta ad hoc per gli addetti ai lavori (ristoratori, commercianti e altro)
" ha dichiarato Cuzzi, aggiungendo che verrà potenziata anche la sorveglianza da parte della Polizia Municipale, sperando di debellare definitivamente questo increscioso fenomeno.

ittico2-2-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercato Ittico, nuove telecamere per evitare le discariche abusive

IlPescara è in caricamento