rotate-mobile
Cronaca Centro

Mercato africano alla stazione, Forza Nuova vuole la chiusura

Sabato 8 novembre ci sarà un gazebo con raccolta firme per chiedere la chiusura definitiva, e senza delocalizzazione, del mercato adiacente alla stazione e posto sull'area di risulta

Sabato 8 novembre, dalle ore 9.30 alle 13, il nucleo provinciale di Forza Nuova attuerà una raccolta firme nei pressi del lato nord del Ponte del Mare per chiedere la chiusura definitiva, e senza delocalizzazione, del mercato adiacente alla stazione ferroviaria e posto all'interno dell'area di risulta.

La manifestazione, che sarà ripetuta a cadenza mensile, è anche "un segnale di protesta verso tutti gli italiani che fruiscono abitualmente dei prodotti esposti nelle bancarelle", come informa una nota di Forza Nuova, che ricorda di essere stata "l'unica realtà politica a manifestare pubblicamente il proprio dissenso già il 3 febbraio 2013, giorno in cui si svolse una larga contromanifestazione alla quale aderirono diverse sigle partitiche ed associative della sinistra e che, oggi, risultano non pervenute dopo il servizio di Striscia la Notizia sull'illegalità diffusa all'interno del mercato gestito da stranieri".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercato africano alla stazione, Forza Nuova vuole la chiusura

IlPescara è in caricamento