menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mercatino etnico, a breve lo sgombero? Protesta Sel

A breve, in base ad alcune indiscrezioni trapelate in questi giorni, dovrebbe avvenire lo sgombero del mercatino etnico nei pressi della stazione ferroviaria. Sel: "Prima bisogna trovare una soluzione alternativa"

A giorni potrebbe avvenire lo sgombero del mercatino etnico di via De Gasperi. Da giorni infatti si susseguono voci su un'operazione congiunta da parte delle Forze dell'Ordine e della Polizia Municipale per smantellare le bancarelle degli extracomunitari.

Intanto, Sel critica duramente quest'ipotesi, chiedendo invece all'amministrazione comunale di attendere che venga prospettata una soluzione alternativa concreta.

"Lo sgombero immediato comporterebbe l'impossibilità di trovare una, seppur temporanea, soluzione agli operatori del mercato. Riteniamo inoltre tale prospettiva da scongiurare in quanto produrrebbe ulteriore emarginazione e conflittualità sociale di cui Pescara non sente certo il bisogno. Chiediamo la convocazione urgente di un tavolo al qual far sedere tutte le parti coinvolte, al fine di stilare una “Road Map” con tempi e passaggi certi per il Comune e gli operatori del mercato" hanno dichiarato i consiglieri comunali di SEL.

Forza Nuova, invece, ieri aveva fatto sapere di essere in mobilitazione in attesa che lo sgombero venga attuato, auspicando che finalmente il mercatino abusivo venga definitivamente smantellato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento