rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Maxi discarica abusiva vicino al depuratore di Pescara: blitz dei forestali

I carabinieri forestali di Pescara hanno sequestrato un'area di circa 1.500 mq dove era stata realizzata una discarica abusiva di rifiuti anche pericolosi e potenzialmente inquinanti

Una discarica di 1.500 metri cubi è stata scoperta e sequestrata dai carabinieri forestali di Pescara. Da due giorni i militari avevano ispezionato la zona dove erano presenti rifiuti inquinanti di ogni genere. Dagli pneumatici, ai bancali di lavoro e materiale edile, fino ad elettrodomestici ed addirittura pali dell'illuminazione stradale.

La Procura ha aperto un'indagine per cercare di risalire ai responsabili della discarica che si trova nei pressi del depuratore di Pescara. Il materiale verrà smaltito con delle ditte specializzate.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi discarica abusiva vicino al depuratore di Pescara: blitz dei forestali

IlPescara è in caricamento