Cronaca

Matteo Serra non ce l'ha fatta, morto il giovane finito contro un palo con il motorino

Purtroppo il 18enne che era rimasto gravemente ferito dopo un incidente a Pianella è deceduto nell'ospedale di Pescara

foto pagina Facebook Lega Serie D

È morto Matteo Serra, il giovane di 18 anni di Pescara che mercoledì sera era rimasto vittima di un incidente stradale che si è verificato a Pianella all'altezza dell'intersezione tra le strade provinciali 20 e 45.
Come riferisce Ansa Abruzzo, il 18enne non ce l'ha fatta a causa delle gravi ferite riportate in seguito all'impatto tra il suo motorino e un palo.

Serra era un giocatore del Pineto Calcio in serie D e sullo scooter con lui c'era un amico. La Lega di Serie D aveva condiviso un post di vicinanza alla giovane promessa del calcio: «Forza Matteo non mollare». Ma purtroppo Serra non c'è l'ha fatta.  Il quadro clinico di Serra, invece, è apparso subito gravissimo. Il 18enne è arrivato all'ospedale di Pescara in condizioni disperate ed è stato ricoverato nel reparto di Rianimazione. Stamani, alle 10, diagnosticata la presunta morte encefalica, è scattato il cosiddetto periodo di osservazione, al termine del quale, alle 16, è stato certificato il decesso. La salma è a disposizione della magistratura.

Dei rilievi e degli accertamenti si sono occupati i carabinieri della Compagnia di Montesilvano.

Cordoglio da parte della sua squadra, il Pineto Calcio: «La notizia che non avremmo mai voluto scrivere. Il tuo sorriso, la tua allegria, la tua spensieratezza e la tua umiltà. Ci mancherai tantissimo Matteo! Il presidente Silvio Brocco, tutto il sodalizio biancazzurro si uniscono al dolore della famiglia Serra per la perdita del nostro carissimo Matteo. Ragazzo serio, diligente come pochi».

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Matteo Serra non ce l'ha fatta, morto il giovane finito contro un palo con il motorino

IlPescara è in caricamento