Cronaca Caramanico terme

Masso crollato a Caramanico: domani la riapertura della SR 487

Tornerà ad essere transitabile a partire da domani la SR 487 nel tratto chiuso da qualche giorno a seguito della caduta di un grosso masso che si è staccato dalla montagna fra Caramanico e Serramonacesca

Torna ad essere pienamente fruibile la SR 487 nel tratto chiuso per il crollo del masso che si è staccato dal fianco della montagna nei giorni scorsi.

Lo ha fatto sapere la Provincia, che si è occupata della rimozione dell'enorme pietra e del ripristino del manto stradale. La strada era stata chiusa dal km 18 al km 19,650, nel comune di Caramanico.

"Nei giorni scorsi, il primo dicembre per l'esattezza, sono stati avviati i lavori finalizzati al ripristino della normalità,, ed era stato annunciato che la strada sarebbe stata riaperta entro l'8 dicembre, per cui diamo con soddisfazione la notizia che l'obiettivo è stato raggiunto con un certo anticipo, a tutto vantaggio di chi percorre questa strada". ha detto il presidente Testa assieme all'assessore Ruggieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Masso crollato a Caramanico: domani la riapertura della SR 487

IlPescara è in caricamento