rotate-mobile
Cronaca

Massima allerta maltempo e frane a Pescara

Stato di massima allerta per allagamenti e frane anche su Pescara per un'improvvisa ondata di maltempo che a partire da domani determinerà uno stato di forte instabilità

Stato di massima allerta per allagamenti e frane anche su Pescara per un’improvvisa ondata di maltempo che a partire dalle prime ore di domani, e per le successive 24-36 ore, determinerà uno stato di forte instabilità. A preoccupare è soprattutto la pioggia che potrebbe cadere nell’entroterra gonfiando il Pescara e determinando una situazione di rischio effettivo.

Il bollettino diramato dal Dipartimento della Protezione civile, a firma del dirigente Antonio Iovino, arrivato oggi pomeriggio, ha ovviamente fatto alzare il livello di guardia. Mobilitate tutte le forze in campo, compresi i volontari: la Attiva sta monitorando tombini e caditoie per eliminare eventuali ostruzioni e mantenere la rete il più libera possibile. Verrà garantito “il massimo controllo” sui sottopassi pedonali e veicolari.

Allertata anche la Polizia municipale e la Protezione civile comunale, nonché tutte le imprese per la messa in sicurezza dei cantieri aperti sul territorio. La nota del Centro Funzionale d’Abruzzo parla di una ‘criticità moderata per rischio idrogeologico localizzato con precipitazioni a carattere di rovescio o temporale, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento’.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Massima allerta maltempo e frane a Pescara

IlPescara è in caricamento