rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Montesilvano

100 grammi di marijuana in un condominio di Montesilvano, blitz della Gdf

Anche i cittadini prendono coraggio e denunciano alle forze dell’ordine gli illeciti: le indagini delle Fiamme Gialle, infatti, sono partite a seguito di segnalazioni pervenute al 117. Ai domiciliari è finito un 34enne senegalese

A seguito di segnalazioni pervenute al 117, che indicavano in un appartamento di un condominio di Montesilvano la presenza di cittadini africani in possesso di sostanze stupefacenti, la Gdf di Pescara ha avviato immediate indagini, procedendo poi a una perquisizione.

E' stata così rinvenuta, occultata in uno zainetto, marijuana pari a circa 100 grammi, nonché un bilancino e materiale da confezionamento, appartenenti a un 34enne senegalese.

L’extracomunitario, con a carico precedenti specifici in materia di stupefacenti, su disposizione della locale Autorità Giudiziaria è stato sottoposto agli arresti domiciliari. La droga, una volta immessa sul mercato, avrebbe fruttato più di 200 dosi.

"L’attività di servizio - si legge in una nota della Guardia di Finanza - testimonia la crescente fiducia dei cittadini e come, a fronte della collaborazione degli stessi, la risposta delle Fiamme Gialle sia stata prontamente indirizzata alla repressione dei fatti denunciati".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

100 grammi di marijuana in un condominio di Montesilvano, blitz della Gdf

IlPescara è in caricamento