menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mare a Pescara, divieti sul lungomare nord in attesa delle prossime analisi

Dal primo maggio, data di inizio ufficiale della stagione balneare, saranno in vigore i divieti di balneazione nel tratto della riviera nord fra la madonnina e lo stabilimento Hai Bin. Il 13 maggio le nuove analisi dell'Arta

La stagione balneare è alle porte e l'amministrazione comunale continua la corsa contro il tempo per cercare di fornire a turisti e bagnanti mare pulito e sicuro per il 2016.

Dal primo maggio, quando si aprirà ufficialmente la stagione, sul lungomare nord però ci saranno i divieti di balneazione su un ampio tratto che va dalla Madonnina fino allo stabilimento Hai Bin.

Solo il 13 maggio, infatti, ci sarà un nuovo campionamento da parte dell'Arta. Qualora dovesse risultare negativo, come il campionamento effettuato pochi giorni fa, allora praticamente l'intera riviera nord sarà balneabile.

Lungo la riviera sud, invece, problemi solo nella zona di Fosso Vallelunga, dove i valori risultano ancora sopra alla norma per i batteri fecali ma anche qui, grazie alla sistemazione di alcune condotte fognarie, il problema potrebbe essere risolto entro il mese di giugno.

Proprio l'assessore Del Vecchio confida sul fatto di revocare quasi tutti i divieti per quella data, quando le spiagge se il clima sarà favorevole inizieranno ad essere affollate.

L'obiettivo è continuare la guerra agli scarichi abusivi lungo tutto il tragitto del fiume Pescara.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento