rotate-mobile
Cronaca

Mare, nuovi divieti di balneazione dopo il maltempo

L'amministrazione comunale ha firmato nuove ordinanze riguardanti i divieti di balneazione lungo le riviere pescaresi, dopo il maltempo degli ultimi giorni che ha provocato il sovraccarico del depuratore

Nuovi divieti di balnerazione a Pescara e provincia a causa del maltempo.

Il sindaco Alessandrini infatti ha firmato una nuova ordinanza temporanea che riguarda la zona fra via Muzii e via Galilei lungo la riviera nord, e la zona di Fosso Vallelunga lungo la riviera sud.

A causa delle piogge, infatti, è scattata la procedura regionale che prevede il divieto di balneazione considerando i problemi di sovraccarico del depuratore che spesso, proprio in caso di afflussi d'acqua eccessivi per il maltempo, scarica direttamente i liquami in mare.

Il divieto resterà attivo in attesa delle analisi dell'Arta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mare, nuovi divieti di balneazione dopo il maltempo

IlPescara è in caricamento