rotate-mobile
Cronaca

Marciapiedi e disabili, una lettrice: "Strisce pedonali con gradini di 25 cm"

Una nostra lettrice ci segnala ancora problemi e disagi per i disabili lungo le vie della città. Questa volta il problema sembra essere quello delle strisce pedonali realizzate senza gli scivoli sui marciapiedi

Una nostra lettrice ci segnala ancora problemi e disagi per i disabili lungo le vie della città. Questa volta il problema sembra essere quello delle strisce pedonali realizzate senza gli scivoli sui marciapiedi.

Le foto scattate dalla lettrice sono state fatte fra Via carducci, sul lungomare Nord e in via Puglia, dove si vedono chiaramente le strisce pedonali, anche abbastanza recenti, realizzate in punti in cui il marciapiede non è aperto ma presenta uno scalino di 20 25 cm che rende molto difficoltosa la discesa per un disabile in carrozzina. Un'altra foto mostra invece di nuovo il problema delle biciclette attaccate ai pali che ostacolano il passaggio sui marciapiedi.

Marciapiedi disabili Pescara

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marciapiedi e disabili, una lettrice: "Strisce pedonali con gradini di 25 cm"

IlPescara è in caricamento