rotate-mobile
Cronaca Manoppello

Manoppello, dipendenti Majella e Morrone occupano Comune: "Siamo senza stipendio"

I dipendenti dell'azienda speciale Majella e Morrone hanno occupato alcune sale del Comune di Manoppello, per protestare contro il mancato pagamento degli stipendi. "Da mesi siamo senza risposte e senza soldi"

Hanno deciso di occupare simbolicamente il Comune di Manoppello i 65 dipendenti dell'azienda speciale Majella e Morrone, rimasti da mesi senza stipendio.

I lavoratori infatti da mesi non percepiscono le retribuzioni, me soprattutto non hanno avuto risposte dagli amministratori. In Comune è arrivata l'assessore Sclocco che si sta occupando del caso ed ha parlato con i lavoratori. L'assessore ha fatto sapere di aver parlato con l'azienda, i sindaci e il Commissario per individuare un percorso comune per tornare ad una situazione di normalità.

I lavoratori protestano per il continuo cambio di commissari liquidatori, senza però avere certezze in merito al loro futuro nell'azienda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manoppello, dipendenti Majella e Morrone occupano Comune: "Siamo senza stipendio"

IlPescara è in caricamento