Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Manoppello: 35 grammi di cocaina pura, arrestato barman

Un barman pregiudicato di San Giovanni Teatino residente a Manoppello è stato arrestato dai Carabinieri di Popoli e Manoppello in quanto sorpreso in possesso di 35 grammi di cocaina purissima

Un barman pregiudicato di San Giovanni Teatino residente a Manoppello è stato arrestato dai Carabinieri di Popoli e Manoppello in quanto sorpreso in possesso di 35 grammi di cocaina purissima.

I militari del Nor di Popoli assieme ai colleghi della Stazione di Manoppello da giorni pedinavano il soggetto, in quanto avevano notato un andirivieni di tossicodipendenti dalla sua abitazione nel primo pomeriggio e dopo la mezzanotte.

Alle 21 i carabinieri lo hanno fermato a San Giovanni Teatino e a seguito della perqusizione hanno rinvenuto 35 grammi di droga. Perquisita anche l'abitazione dei genitori dove il ragazzo si era recato. Il ragazzo, particolarmente violento, nel 2009 era stato denunciato dai genitori per maltrattamenti ed era stato arrestato per spaccio di droga. Il Tribunale aveva emesso un decreto di allontanamento dalla casa famigliare, che però il barman non ha mai rispettato e quindi è stato denunciato.

Nel 2010 la sua ex convivente lo ha denunciato per stalking.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manoppello: 35 grammi di cocaina pura, arrestato barman

IlPescara è in caricamento