Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

In centro, una settimana dopo, nuova manifestazione contro il green pass

Circa 200 persone, secondo quanto riferisce la Questura, hanno aderito alla proposta lanciata sui social di organizzare una protesta non preavvisata

A una settimana di distanza si è ripetuta, oggi pomeriggio in centro, la manifestazione contro il green pass. Circa 200 cittadini, secondo quanto riferisce la Questura, hanno partecipato alla proposta lanciata sui social di organizzare una protesta non preavvisata, analoga a quella di sabato scorso. Il presidio è iniziato alle ore 18 in piazza della Rinascita, intonando cori su “no green pass” e “libertà”. Alle ore 19 è partito un corteo, cui ha aderito un centinaio di persone che si sono dirette verso piazza Sacro Cuore passando per corso Umberto.

La presenza delle forze di polizia che hanno anticipato il corteo, contenendo un suo ulteriore avanzamento, ha indotto i manifestanti a fare ritorno in piazza della Rinascita dove, dopo aver continuato a intonare cori contro le disposizioni governative, alle ore 20 si è posto fine alla protesta, svoltasi stavolta senza alcuna criticità.

Tra i presenti non sono stati rilevati esponenti noti dei movimenti No Vax, Io Apro e Governo del Popolo, bensì individui eterogenei, in parte con le mascherine, contrari unicamente all’istituzione del “green pass”. Tutto è stato ampiamente documentato dal personale dal gabinetto provinciale di polizia scientifica. La documentazione verrà utilizzata per la completa identificazione dei promotori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In centro, una settimana dopo, nuova manifestazione contro il green pass

IlPescara è in caricamento