Cronaca Collecorvino

Maltratta la famiglia e sfonda la porta di casa: arrestato

Era già stato allontanato poco prima dai carabinieri intervenuti per una violenta lite in famiglia, ma poi è tornato nell'abitazione dove si erano rifugiati moglie e figli tentando di sfondare la porta

Serata di follia per un 55enne di Collecorvino, arrestato dai carabinieri per maltrattamenti in famiglia. L'uomo era già stato allontanato dai carabinieri intervenuti per una prima segnalazione di lite familiare, ma poco dopo l'uomo è tornato nell'abitazione dove si erano rifugiati moglie e figli ed ha tentato di sfondare la porta.

BOTTE A MADRE E ZIA, ARRESTATO

Sul posto sono tornati i militari e l'hanno arrestato. I maltrattamenti e le violenze, a quanto pare, andavano avanti da oltre due anni. Ora si trova in carcere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltratta la famiglia e sfonda la porta di casa: arrestato

IlPescara è in caricamento