rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Cronaca

Maltempo Pescara 15 novembre: fiume esondato ed allagamenti

Situazione delicata nel pescarese dove nel capoluogo il fiume ha rotto gli argini durante la notte. Allarme rosso per il livello a Santa Teresa. Allagamenti a Portanuova e San Donato

Una notte di pioggia e preoccupazione quella appena trascorsa a Pescara ed in gran parte della costa abruzzese. L'intensa ondata di maltempo sta flagellando da ore il capoluogo, l'area metropolitana e l'entroterra con piogge battenti e vento forte. La situazione, secondo le previsioni meteo, rimarrà sostanzialmente invariata almeno per le prossime 12 18 ore.

Qui Pescara

AGGIORNAMENTO ORE 19.50 In azione 10 idrovore in città per eliminare gli allagamenti delle strade segnalati soprattutto a Portanuova. La situazione è sotto controllo anche se l'attenzione è massima, ha fatto sapere l'assessore Teodoro

Riaperti i sottopassi. Restano chiusi solo quelli di via Raiale e di Fontanelle; a scopo precauzionale e finché l’allarme del fiume non sarà completamente rientrato, inaccessibili restano le golene.
Nel pomeriggio è stata verificata anche una segnalazione fatta dai residenti di un condominio di via Giustino De Cecco, circa la presenza di un liquido oleoso in strada, misto all’acqua che ha invaso la carreggiata che collega via Misticoni a via d’Annunzio.


Nella mattinata di domani ci occuperemo anche di ripristino della sicurezza di alcune strade, dove si sono formate delle vere e proprie voragini, sia nel centrale Corso Vittorio, quanto nelle zone collinari e periferiche: per operare la città è stata divisa in quattro quadranti e su ognuna agirà una squadra con asfalto a freddo. Il Centro Operativo Comunale resta attivo per seguire l’evolversi della perturbazione, che da codice rosso è passata oggi a codice arancione nell’aggiornamento del bollettino del Centro Funzionale della Regione Abruzzo

AGGIORNAMENTO ORE 16 Scuole chiuse anche il 16 novembre a Pescara CLICCA QUI

AGGIORNAMENTO ORE 13.30 Il vicesindaco Blasioli fa sapere che sono in azione 10 idrovore in tutta la città per risolvere gli allagamenti lungo le strade interessate dai disagi. Si deciderà nel pomeriggio se riaprire le scuole domani 16 novembre o prorogare l'ordinanza di chiusura.

In città il fiume ha rotto gli argini nella notte nella zona delle golene, causando allagamenti che però non hanno causato particolari problemi. La zona lo ricordiamo è interdetta al traffico. Il fiume questa mattina è rientrato negli argini ma ora c'è molta preoccupazione per l'allarme rosso inviato dalla Protezione Civile che indica livelli di guardia per il fiume nella zona di Santa Teresa di Spoltore, e dunque si teme una possibile nuova esondazione.

Maltempo Pescara 15 novembre 2017

Sul fronte viabilità, disagi soprattutto a Portanuova nella zona dello Stadio, in via Tibullo, via Spaventa ed a San Donato. Nella zona sud, invece, Fosso Vallelunga è sotto il livello di guardia, ma a titolo precauzionale, per la mole di precipitazioni avute nella notte è stato messo a disposizione il palazzetto dello sport e il servizio di TUA e non si esclude, qualora la situazione dovesse peggiorare, di procedere ad evacuazioni.

VIGILI DEL FUOCO, TUTTI GLI UOMINI AL LAVORO PER IL MALTEMPO

FOSSO VALLELUNGA ZONA ALCYONE, IL VIDEO

ALLAGAMENTI IN VIA SPAVENTA, IL VIDEO

MALTEMPO, SCUOLE CHIUSE A PESCARA

Qui Montesilvano

A Montesilvano la situazione sembra essere più critica, soprattutto sul fronte della viabilità. Le strade attorno al lungomare ed alla pineta, infatti, sono allagate ed in alcuni casi sono state chiuse al traffico. Disagi anche lungo via Vestina e nei sottopassi costantemente monitorati dal Comune e dai vigili urbani.

MALTEMPO, SCUOLE CHIUSE A SPOLTORE E MONTESILVANO

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo Pescara 15 novembre: fiume esondato ed allagamenti

IlPescara è in caricamento