rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Maltempo 2 dicembre a Pescara: scade oggi il termine per i risarcimenti

Scade oggi, 2 gennaio, il termine ultimo per tutti gli utenti privati che intendono richiedere un risarcimento danni

Scade oggi 2 gennaio, il termine ultimo per gli utenti privati che intendono richiedere il risarcimento danni dopo l'alluvione ed il maltempo che ha interessato Pescara fra il 2 e 3 dicembre.

Lo ah ricordato l'assessore Fiorilli. Il termine è stato prorogato per consentire ai cittadini di far eseguire le perizie ed avere i preventivi esatti per la stima dei danni. Secondo il Comune, per i privati e attività superano i 7 milioni di euro.

I moduli vanno consegnati all'Ufficio Protocolli del Comune e possono essere scaricati dal sito istituzionale dell'ente comunale.

"Per danni superiori ai 15mila euro gli utenti dovranno corredare le richieste oltre che con le foto anche con una perizia asseverata da un tecnico; per danni inferiori ai 15mila euro saranno sufficienti foto e preventivi. Il risarcimento potrà essere richiesto per danni ai beni mobili e immobili, dunque comprese auto e imbarcazioni." ha ricordato Fiorilli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo 2 dicembre a Pescara: scade oggi il termine per i risarcimenti

IlPescara è in caricamento