rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Malori fra i bambini alla mensa della scuola di Zanni? Il Comune chiede chiarezza

Alessandrini e Cuzzi promettono che attiveranno i controlli sul cibo e si schierano con le famiglie: “Attendiamo l’esito delle analisi, verificheremo se dipende dalla mensa e agiremo di conseguenza”

“Saremo al fianco delle famiglie e a tutela della salute dei bambini che si sono sentiti male, se verrà accertato che a provocare i malori è stato il cibo somministrato alla mensa della primaria di Zanni a cui apparterrebbero”. 

Il sindaco Marco Alessandrini e l’assessore all’Istruzione e Mense Giacomo Cuzzi scendono in campo dopo aver saputo a mezzo stampa della situazione, con bambini che si sarebbero sentiti male dopo aver mangiato alla mensa della scuola primaria di Zanni, finendo in ospedale.

"Abbiamo subito attivato la struttura comunale per capire quale fosse il menu servito nei giorni scorsi, avviando tutte le procedure interne di verifica anche sul cibo somministrato, come consente la nuova disciplina del servizio di refezione scolastica, che è stata tutta orientata sia sulla qualità sia sui meccanismi di tutela - spiegano Alessandrini e Cuzzi - Abbiamo chiesto notizie all’ospedale di Pescara, dove alcuni bambini sono stati ricoverati e sono seguiti dai medici con tutte le premure necessarie, ma al momento dal nosocomio non ci parlano di allarme, né di presunti casi di salmonella, perché è ancora presto per avere un riscontro di laboratorio sulle analisi fatte sui bambini che si sono sentiti male, riscontri che abbiamo chiesto di accelerare per avere chiarezza il prima possibile".

Se da tutti gli accertamenti il malore risulterà conseguenza della qualità del cibo ingerito a scuola, il Comune attiverà ogni forma di tutela a carico dell’Ente per la salvaguardia della salute dei bambini. Palazzo di Città, che in tal caso sarebbe parte lesa al fianco delle famiglie, offrirà ogni possibile forma di tutela nei confronti del concessionario, e per questo ha dato mandato al dirigente di seguire direttamente la questione, chiedendo di relazionare sull’evolversi di fatti e controlli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malori fra i bambini alla mensa della scuola di Zanni? Il Comune chiede chiarezza

IlPescara è in caricamento